Calendario
Calendario
Wiesenhof: Sport, Wellness & Relax Tesori della natura in Alto Adige

Tesori della natura in Alto Adige

Le Dolomiti, patrimonio naturale dell’Unesco

Le tre cime di Lavaredo, lo Sciliar, l’Alpe di Siusi e il Catinaccio, il parco naturale Fanes-Sennes-Braies, la gola del Rio delle Foglie e le Odle: le Dolomiti sono uniche sia per il loro aspetto che per la loro conformazione geologica e non solo offrono paesaggi da sogno per gli amanti della natura e gli alpinisti, ma costituiscono anche l’habitat di molti animali selvatici e specie rare di piante.

Adesso queste montagne, insieme con altre cime, sono diventate patrimonio naturale dell’umanità dell’Unesco, che ha motivato la sua scelta sottolineando la "bellezza unica e monumentale” delle Dolomiti.

Il parco naturale del Gruppo della Tessa

Il parco naturale del Gruppo della Tessa è con i suoi 33.430 ettari il più vasto dei parchi naturali in Alto Adige. Il parco racchiude l’intero Gruppo della Tessa con l’ampio altopiano tra la Val Senales a ovest e la Val di Passiria a est, nonché una parte delle Alpi Venoste e dello Stubai con le creste di Senales e del Gurgler.

La posizione strategica nel cuore della Val Passiria, i sentieri sicuri e ben segnalati e la semplicità di accesso rendono quest’area un vero e proprio paradiso escursionistico nei mesi estivi. Sull’Alta Via di Merano è possibile attraversare ed esplorare tutto il Gruppo della Tessa, su un percorso di quasi 100 km. Una delle particolarità di quest’area è data senza dubbio dai 9 laghi di Sopranes, ognuno dalla forma e dal colore caratteristici, che costituiscono il gruppo di laghi alpini più grande dell’Alto Adige.

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.